Parrocchia San Lorenzo Martire

- Diocesi di Frascati -

Sacramenti - > Confessione

INDICE

Celebrazione del sacramento della Penitenza

Rito per la riconciliazione dei singoli penitenti

Rito per la riconciliazione di più penitenti
con la confessione e l'assoluzione individuali

Il "prima" della celebrazione

Il "dopo" della celebrazione

Procedure

(da Regia delle Celebrazioni Liturgiche, sussidio per gli animatori,
 Felice Ferrarsi, pp. 130-139)

IL "PRIMA" DELLA CELEBRAZIONE

1. Prepararsi

La prima preparazione al sacramento della Penitenza è fatta alla luce della parola di Dio: in qualunque forma ci si accosti al sacramento, la vera penitenza non può fare a meno di un continuo riferimento alla parola di Dio, perché la Scrittura è il termine di confronto con la nostra vita.

Dalla parola di Dio nasce nel peccatore l'invito e la capacità alla conversione, a distaccarsi dal peccato, ad aderire a Dio. Non ci si converte se non ponendosi in ascolto della parola di Dio e si arriva a confessare il proprio peccato solo se la parola di Dio illumina la coscienza e ci fa scoprire peccatori.

2. Preparare

  • Veste liturgica: la scarsa percezione della valenza ecclesiale e celebrativa del sacramento può portare i ministri che lo amministrano a non preoccuparsi delle vesti liturgiche. Si tratta però di un sacramento celebrato in un contesto simbolico e tra i segni c'è anche quello della veste liturgica. Per le celebrazioni comunitarie è bene che i ministri indossino camice e stola di colore viola. Colui che presiede può indossare anche il piviale. Nelle celebrazioni per un solo penitente è opportuno, specialmente se il luogo è la chiesa, il camice e la stola di colore viola o la sola stola sulla veste talare nera.

  • Libro liturgico: "Rito della Penitenza"

  • Sussidi: un opuscolo contenente i testi di preghiere, formule, versetti che spetta dire al penitente, unitamente alla formula per esprimere il pentimento; eventuali brani biblici già predisposti per l'opportuna lettura della parola di Dio richiesta dal rito.

 

Codice XHTML 1.1 approvato

CSS approvato

© 2001-2020 Parrocchia San Lorenzo Martire - Tutti i diritti sono riservati - Credits